Reattori incamiciati o riscaldati elettrico

Controllo della temperatura dei reattori a pressione in Lab e in Impianto Pilota

Il controllo accurato della temperatura dei reattori è importante per il processo chimico e per motivi di sicurezza (soprattutto su reazioni esotermiche) .Ci sono 2 modi per il controllo accurato della temperatura dei reattori chimici a pressione:

Riscaldamento elettrico per reattori a pressione

Riscaldamento elettrico per reattori a pressione

In caso di riscaldamento elettrico, gli elementi riscaldanti sono integrati nel blocco di controllo della temperatura (reattori ad alta temperatura/ alta pressione) o su altri sistemi a pressione Buchi sul reattore stesso. Serpentine di raffreddamento integrate possono essere collegate ad acqua o aria compressa. Il regolatore di temperatura Buchi BTC PID assicura temperature di processo accurate e riscaldamento efficiente. Questo sistema di controllo della temperatura viene utilizzato su Lab - e reattori a pressione scala pilota in acciaio inossidabile, Hastelloy e altri metalli. E' disponibile anche in (ATEX) versione Ex.

Il campo di temperatura tipico va da temperatura ambiente fino a 500 ° C

Unità di controllo della temperatura (TCU) usate con reattori incamiciati

Unità di controllo della temperatura (TCU) usate con reattori incamiciati

I TCU sono utilizzati per il controllo preciso della temperatura in combinazione con reattori incamiciati. Facendo circolare olio diatermico per il trasferimento di calore attraverso la camicia dei reattori, si ottiene un efficiente riscaldamento e raffreddamento dei fluidi di processo e temperatura stabile. Il controllo della temperatura con TCU viene utilizzato per reattori chimici di vetro, incamiciati, ma anche in acciaio inossidabile, Hastelloy e altri metalli.

Il TCU installato all'esterno della zona Ex, collegata ai reattori all'interno della Zona Ex 1 o 2, richiede un ulteriore barriera di isolamento Buchi. Per grandi TCU, vedi anche apparecchiature in vetro, apparecchiature ausiliarie.

I reattori chimici possono essere controllati da TCU con oli diatermici di differenti intervalli
di temperatura da -80 ° C fino a 300 ° C - informazioni su richiesta.  Temperatura tipica di funzionamento: -50 ° C a +250 °C.


recipienti a pressione per il riscaldamento elettrico con raffreddamento ad acqua

Recipiente di reazione in acciaio con riscaldamento elettrico coibentato
Recipiente di reazione in acciaio con riscaldamento elettrico coibentato
Recipiente a pressione in acciaio con riscaldamento elettrico, con oblò, coibentato
Recipiente a pressione in acciaio con riscaldamento elettrico, con oblò, coibentato

recipienti a pressione incamiciati per il controllo della temperatura con circolatori TCU

Tipo 1, 1B, 1i, 1Bi reattore  a pressione in vetro incamiciato
Tipo 1, 1B, 1i, 1Bi reattore
a pressione in vetro incamiciato
Tipo 2 reattore a pressione  incamiciato in vetro / metallo
Tipo 2
reattore a pressione
incamiciato in vetro / metallo
Tipo 3 reattore a pressione in acciaio incamiciato
Tipo 3
reattore a pressione
in acciaio incamiciato
Tipo 4 - reattore  a pressione in metallo  incamiciato con oblò
Tipo 4 - reattore
a pressione in metallo
incamiciato con oblò